come sorvegliare anziani a distanza?

Come sorvegliare gli anziani a distanza?

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Casa
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Lavori tutto il giorno ma hai bisogno di un metodo per sorvegliare anziani a distanza?

Molte volte succede di non riuscire ad avere il tempo necessario per poter passare del tempo con i propri cari non autosufficienti, per questa ragione sono stati creati dei metodi alternativi per sorvegliare gli anziani a distanza, come le app per controllare anziani o i dispositivi salvavita. 

Vuoi scoprirli tutti? Continua a leggere questo articolo!

Controllare anziani a distanza: come fare?

Quando si ha un anziano solo a casa o un genitore non autosufficiente che non possiamo sempre sorvegliare in prima persona, possiamo avvalerci di un sistema di controllo a distanza che ci aiuterà senza alcun dubbio a stare più tranquilli. 

Controllare gli anziani a distanza è quindi possibile grazie alla tecnologia, vediamo meglio quali sono i metodi migliori e più acquistati!

Baby monitor per anziani

Quando ci si deve prendere cura di anziani a distanza, una delle paure più ricorrenti e che possano cadere o farsi male in qualche incidente domestico. 

Per evitare questo inconveniente e vivere più sereni esistono dei sistemi controllo anziani come i baby monitor. Questi dispositivi permettono di monitorare da una stanza all’altra o addirittura da una diversa abitazione quello che fanno e di intervenire tempestivamente in caso di problemi. 

Questi monitor di videosorveglianza per anziani soli sono dotati di un sistema di movimento che offre la possibilità di sentirli ancor prima che si alzano dal letto e compiano qualche movimento.

Salvavita per anziani

Per gli anziani che soffrono di disabilità o gravi problemi di salute, il salvavita è uno dei dispositivi più utilizzati.

Questo strumento permette di inviare segnalazioni di aiuto in caso di emergenza in modo tempestivo, sono portatili, di facile utilizzo e si possono collegare direttamente al numero dei familiari o dei tutori. 

L’anziano in difficoltà in caso di emergenza potrà inviare un segnale di S.O.S. attraverso un pulsante. Il salvavita ha il vantaggio di far sentire gli anziani al sicuro anche quando non c’è nessuno vicino pronto a controllarli, ecco perché è uno degli strumenti preferiti da chi vuole sorvegliare gli anziani a distanza.

Alexa Care Hub

Il famosissimo assistente virtuale ideato dal colosso elettronico Amazon, ha introdotto una funzione utilissima per coloro che vogliono un dispositivo di controllo per gli anziani a distanza, ovvero la funzione Care Hub, ma di cosa si tratta?

Coloro che vogliono prendersi cura di genitori o anziani che vivono da soli, tramite l’app di Alexa possono sapere se stanno bene. Tutto ciò che occorre è un dispositivo Echo e l’app installata sul proprio smartphone, fantastico, vero?

L’anziano che si troverà in uno stato di emergenza potrà semplicemente chiamare aiuto dicendo: “Alexa, chiama aiuto”, il dispositivo a quel punto invierà il messaggio o la chiamata al contatto di emergenza. 

Bracciale salvavita per anziani

Sono simili ai classici smartwatch, ma in realtà fungono da salvavita. A differenza del salvavita normale questi necessitano di uno smartphone, una connessione ad Internet e una SIM telefonica. 

In poche parole, sono consigliati a coloro che devono sorvegliare anziani a distanza solo se questi ultimi hanno familiarità con la tecnologia. 

Questo genere di dispositivo è molto comodo perché può essere utilizzato ovunque si voglia, a patto che l’anziano si ricordi di tenerlo sempre carico.

Conclusioni

In questo articolo su come controllare gli anziani a distanza abbiamo visto tutti i dispositivi controllo anziani più utilizzati. Se anche tu hai problemi nella gestione di persone anziane a distanza, puoi tranquillamente prendere spunto dai dispositivi di cui abbiamo parlato in questo articolo. Grazie a questi sistemi di controllo per anziani è possibile condurre una vita più serena, senza la paura costante che i nostri cari possano essere in pericolo.

Lascia un commento