Partire per aiutare i bambini in africa

Partire per Aiutare i Bambini in Africa

Hai pensato anche tu di partire per aiutare i bambini in Africa? Ti illustreremo una guida in cui sono  indicati costi, modalità e alcune delle associazioni alle quali rivolgersi per andare a fare volontariato. 

L’Africa è la destinazione di volontariato ideale per tutti gli avventurieri: fai un safari in Kenya, visita città  vivaci come Città del Capo o Nairobi, assisti alla grande migrazione degli gnu, esplora la savana, osserva i  gorilla in natura, esplora spiagge e mondi sottomarini È possibile per immergerti nella cultura e nelle  tradizioni! 

Volontariato in Africa: come aiutare i bambini del posto 

L’Africa offre un vibrante mix di antiche tradizioni e influenze moderne, natura incontaminata e città vivaci. Sebbene sia il secondo continente più grande e popoloso del mondo e abbia abbondanti risorse naturali, l’Africa rimane di gran lunga il continente più povero e meno sviluppato del mondo.  

La tratta degli schiavi, la colonizzazione, i governi corrotti, le violazioni dei diritti umani ei frequenti conflitti militari sono solo alcune delle cause storiche della povertà in Africa.

L’analfabetismo rimane elevato nella maggior parte delle comunità, con una media di due adulti su cinque analfabeti.  

Secondo Global Voices of Youth, alcuni dei maggiori problemi che l’Africa deve affrontare sono:  

  • Povertà;
  • Scarsa educazione;
  • Malattie;
  • Violenza;  
  • Fame;  
  • Povera governance; 
  • Corruzione;
  • Mancanza di un’agricoltura sostenibile; 
  • Scarso accesso ai finanziamenti; 
  • Rapida crescita della popolazione; 
  • Siccità e carestie.

Sicurezza e precauzioni: fare volontariato in Africa è pericoloso? 

Prima di partire per un viaggio di volontariato in Africa, assicurati di leggere i consigli sulla sicurezza che il tuo governo fornisce ai turisti per il paese specifico che intendi visitare.

Anche se trovi il programma dei tuoi sogni, la sicurezza è ancora un problema critico! 

La maggior parte dei paesi africani come il Ghana, il Sudafrica, il Kenya o la Tanzania sono completamente al sicuro.

Tuttavia, è importante usare sempre il buon senso e comprendere l’attuale situazione politica. Ci sono alcune precauzioni di base che si possono prendere per evitarlo: 

  • Fai tutte le vaccinazioni adeguate
  • Proteggiti dalle zanzare;
  • Non bere l’acqua del rubinetto! Tutta l’acqua dovrebbe essere bollita o filtrata prima di essere bevuta; 
  • Lava accuratamente tutta la frutta e la verdura;
  • Pianifica come ricevere assistenza sanitaria durante il tuo soggiorno. Procurati un’assicurazione di viaggio e porta con te dei medicinali, soprattutto se hai bisogno di farmaci speciali.

Chi può fare volontariato in Africa? 

Come avrai già notato, ci sono molti progetti e programmi diversi che si aspettano competenze e abilità  diverse dai loro volontari. 

Mentre puoi trovare i requisiti specifici per ogni progetto nella pagina del loro programma, ecco alcuni requisiti generali che si applicano alla maggior parte delle opportunità di  volontariato in Africa: 

  • Devi avere almeno 18 anni;
  • Per partecipare a un progetto di volontariato in Africa è necessario avere una conoscenza di base dell’inglese;
  • A seconda del progetto a cui sei interessato, puoi avere bisogno di un controllo dei precedenti penali e di una dichiarazione sullo stato di salute prima di fare volontariato. 
  • Verifica se c’è una corrispondenza tra te e il progetto esaminando le loro esigenze. Dai un’occhiata al luogo in cui si svolge il progetto e decidi se si tratta di un luogo che ti entusiasma.
  • Mettiti in contatto con l’organizzazione e verifica se le tue aspettative e il tuo programma  corrispondono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.